Follow Us
seguici su twitter
Vendi e Guadagna
Iscriviti al Programma di Affiliazione: 10% su ogni vendita, 50 € di Bonus e Pay per Impression!

Ristrutturare in stile e cemento

trullo

C’è nell’aria una certa voglia di solidità, e un certo bisogno di ritornare alle origini. Sì al design, sì ai nuovi materiali di riciclo, ma sì anche alla solidità dei tempi passati.

Sotto volte storiche, la ristrutturazione creativa, anche quando riguarda piccoli appartamenti ritrova il fascino e la funzionalità che serve nella vita di ogni giorno. Nel living, attorno al tavolo, potrebbe stare davvero bene una poltrona in faggio e tessuto, per creare così un originale coffee table per sè e per gli amici, e se qualcuno fuma, aggiungere i posacenere da terra. E’ bene anche preferire la lampada a muro, molto solare, stile vintage, dove a farle compagnia possiamo “piazzare” il divano letto per gli ospiti stile anni ’50, che crea un’atmosfera unica. Le linee che divido l’appartamento quasi non si devono notare, devono essere trasparenti. Il bagno invece può essere ricavato da una quinta in muratura a due porte vetrate.

Nella zona notte, il letto a baldacchino serve per appendere gli abiti lunghi da sera, un’idea originale che piace molto alle donne. Ovviamente non manca il baule anni ’40 sul pavimento che è anch’esso molto originale perchè parliamo di uno speciale pavimento-pedana in multistrato il quale può nascondere vani portavaligie. In qualche modo sta ritornando anche di moda quello che per anni fu definito “Il sogno di mezza estate”, ovvero: letti a baldacchino, paraventi, veli, notte a occhi aperti nel mood della casa modica. Se poi il vostro sogno è vivere al Sud (anche per vacanza), possedere un trullo, allora questo è l’arredo perfetto per acquisire modernità senza perdere mistero, ed è lo stesso arredo ottimo per ambienti di campagna, rustici o per stravolgere le “regole” della città. Calce, cemento, legno, sono questi in protagonisti in uno spazio rarefatto dove la materia prima è la sola, vera ed unica protagonista.

 

Lascia un Commento