Follow Us
seguici su twitter
Vendi e Guadagna
Iscriviti al Programma di Affiliazione: 10% su ogni vendita, 50 € di Bonus e Pay per Impression!

Nuovo look alle pareti del salotto con il fai-da-te

pitturare salottoVoglia di cambiare? Pitturare ed abbellire il salotto è molto facile anche con il fai-da-te, basta scegliere i colori giusti per le pareti, colori luminosi che si intonano con gli arredi del salotto ma anche con il nostro stato d’animo. Basta pareti anonime e tristi, oggi si possono ottenere interessanti e particolari effetti decorativi. Potete rinnovare ed abbellire il salotto cambiando totalmente aspetto rendendolo più accogliente, sia utilizzando l’idropittura lavabile, sia le tecniche decorative. Si può decidere di abbellire il salotto sia con gli stencil o con la pittura, per dare luce e personalità all’ambiente.

Decorare le pareti con la pittura

Una possibilità per abbellire il salotto è quella di utilizzare la pittura, magari realizzando dei disegni anche di grandi dimensioni, anche con frasi personalizzate, come i versi di una poesia o di una canzone, o frasi di “vostra produzione”,oppure con disegni che riportano alla natura. In questo caso vale la regola che “tutti i gusti e colori sono soggettivi”, quindi è bene “lavorare di fantasia”. Ovviamente il tocco personale è quello che identifica il nostro ambiente.

Dipingere le pareti del soggiorno

Le pareti del soggiorno andrebbero dipinte secondo al tipo di arredamento, alla luce ed alla pavimentazione. Spesso quando si cambia casa si sente proprio l’esigenza di imbiancare le pareti, oppure l’idea nasce quando siamo alla ricerca di una nuova tinta, perchè le pareti bianche ci mettono a disagio. Scegliere la tinta giusta è importante, e spesso l’indecisione nasce dal fatto di non sapere quale effetto donerà al soggiorno e principalmente anche a noi, la scelta maturata. Uno dei consigli -per chi ovviamente non vuole scegliere a caso o basandosi sul proprio istinto- è quella di dipingere le pareti del soggiorno in base all’esposizione cardinale, allo stile dei mobili, al tipo di pavimento, e ultimo, nonchè meno importante, in base all’effetto che “quel” determinato colore avrà sul nostro umore e sul nostro stato d’animo. Se il nostro soggiorno è rivolto a Sud, il consiglio è quello di optare per tonalità forti e scure, perchè avremo comunque un ambiente molto luminoso, diversamente, se il soggiorno è rivolto a Nord, dovremmo optare per tinte chiare, in quanto la luce del sole ci farà compagnia solo per poche ore al giorno.

Dipingere le pareti del soggiorno in base al pavimento ed ai mobili

Questo è un altro aspetto di cui dobbiamo tenere conto, in quanto la pavimentazione del soggiorno può incidere molto sulla nostra scelta. Creare un buon equilibrio cromatico è molto importante, e questo è un altro aspetto da tenere conto, prima di dipingere le pareti del soggiorno. Quello che dobbiamo creare è un giusto contrasto visivo. Lo stesso vale per la mobilia e l’arredamento presente nella stanza, bisogna pertanto cercare la tonalità che abbini con i mobili per avere una perfetta armonia visiva.
Se di fatto, il colore bianco è il colore neutro per eccellenza, il giallo non solo è molto luminoso ma anche molto eccentrico ed un colore caldo, così come il rosso che trasmette forza ed energia, donando vivacità all’ambiente.

Lascia un Commento